Ho l'endometriosi e ho una figlia femmina. Devo temere che anche lei un giorno possa esserne affetta?

Risponde Dott. Giuseppe Ghirardini - Direttore dell'Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia Ospedale Sassuolo MO.
 

Esistono ancora molte incertezze sulla causa esatta e l'origine dell'endometriosi, sì è però anche visto che esistono casi con eredità familiare. Per questo motivo si considera che l'endometriosi abbia una origine "poligenica/multifattoriale", definizione che vuole dire molto o molto poco, ovvero che si ammette anche che esistono casi ereditari, anche se non sappiamo in quale modo essa venga trasmessa. Si sa invece che in caso di familiare affetta da endometriosi il rischio degli altri familiari (sorelle e figlie) è circa di 10 volte superiore alla popolazione generale. Questo non deve creare allarmismo. Il fatto di conoscere in anticipo questa possibiltà può rendere più facile una diagnosi precoce nell'eventualità questa si manifesti. Fare attenzione ai sintomi, senza però eccedere per evitare eccessi di cure e pillola anticoncezionale dall'inizio dell'attività sessuale sono al momento le sole armi che possiamo offrire.

G. Ghirardini